Crea sito
ELOGIO DELLE STAZIONI – di Alice Suozzi
Mag30

ELOGIO DELLE STAZIONI – di Alice Suozzi

Tra tutti i tipi di persone ce n’è un tipo particolare: i pendolari. Io faccio parte di questa categoria, che si muove sempre avanti e indietro lungo lo stesso percorso, e quel percorso non lo guardiamo mai davvero; quello che conta è la partenza, e molto, molto di più, l’arrivo. Lungo il percorso, questo è banale, ci sono le stazioni. Non quelle grandi e luminose, piene di bar e negozi, che sembrano centri commerciali, ma quelle di...

Read More
VIAGGIO AL CENTRO DELL’EUROPA – di Greta Rossi
Mag26

VIAGGIO AL CENTRO DELL’EUROPA – di Greta Rossi

European Youth Event 2016 (EYE) è la ragione per cui 7000 ragazzi da tutta l’Unione (fra cui anche parte della nostra redazione) si sono trovati a Strasburgo il 20 e 21 maggio. Immaginate 7000 piccole odissee su autobus di tratte transnazionali. Alla  guida vecchi tedeschi sonnecchianti. In queste ore di autobus da Milano alla città francese, di tempo per sfogliarci i depliant sull’evento ne abbiamo avuto. E tanto. Potevate googlare...

Read More
LA VOLGARITA’ DEL POTERE – di Matteo Croci
Mag25

LA VOLGARITA’ DEL POTERE – di Matteo Croci

NOTA: questo articolo, scritto dal punto di vista di uno studente nemmeno ventunenne, ha il solo scopo di esprimere un pensiero squisitamente personale e soggettivo (e a pensarci bene non è così usuale in questi giorni poterlo fare da parte di uno studente nemmeno ventunenne); non vuole impartire lezioni né tantomeno dare risposte, anzi, più che altro vengono poste domande al lettore (sperando ce ne sia uno). La settimana scorsa stavo...

Read More
BUON COMPLEANNO DYCK! – di Nicolò Badodi
Mag17

BUON COMPLEANNO DYCK! – di Nicolò Badodi

Quale migliore occasione per scrivere un articolo sulla meccanica quantistica (MQ) se non in contemporanea, o al limite un po’ in ritardo (ma mi perdonerete spero), rispetto al compleanno di uno dei fisici più conosciuti al mondo, Richard P. Feynman! Auguri Dyck! Lo scopo di questo articolo tuttavia non è parlare di Dyck (questo era il suo soprannome), mi è stato infatti chiesto di raccontare un po’ di MQ. Bisogna sottolineare che...

Read More
TORNA SOLO CHI SE N’E’ DAVVERO ANDATO – di Selene Casolari
Mag11

TORNA SOLO CHI SE N’E’ DAVVERO ANDATO – di Selene Casolari

«E allora l’unico modo che avevo per entrare nel discorso era dire qualcosa che li facesse ridere. Mi sa che le prime volte devo averlo fatto per caso: per caso devo essermene uscito con un gioco di parole che li ha lasciati a bocca aperta, o qualcosa del genere. E poi ho scoperto che le battute erano un ottimo mezzo per infilarsi in una conversazione fra adulti.» Kurt Vonnegut   «La televisione è l’organo...

Read More